Reumabase.it
Reumatologia
Xagena Mappa
Medical Meeting

Associazioni della osteoprotegerina con la calcificazione delle arterie coronarie nelle donne con lupus eritematoso sistemico e controlli sani


È stata testata l'ipotesi secondo cui che livelli circolanti più elevati di osteoprotegerina ( OPG ) siano correlati a livelli più elevati di calcificazione delle arterie coronarie ( CAC ) tra le donne con lupus eritematoso sistemico ( SLE ) rispetto ai controlli sani.

Tra 611 donne in due studi caso-controllo di lupus eritematoso sistemico, l'osteoprotegerina è stata misurata in campioni di sangue conservati ( HEARTS: plasma, n casi / controlli = 122/124 e SOLVABLE: siero, n casi / controlli = 185/180 ) e calcificazione delle arterie coronarie è stata misurata mediante tomografia computerizzata a fascio di elettroni.

In entrambi gli studi, le pazienti con lupus presentavano livelli di osteoprotegerina e calcificazione delle arterie coronarie più alti rispetto ai controlli.

L'osteoprotegerina più elevata è stata associata a un alto valore di calcificazione delle arterie coronarie ( superiore a 100 vs 100 ) tra le pazienti con lupus eritematoso sistemico, e con qualsiasi calcificazione coronarica ( superiore a 0 vs 0 ) tra i controlli.
L'odds ratio ( OR ) aggiustato per multivariabili per il terzile 3 versus 1 di osteoprotegerina era 3.58, P trend=0.01 per lupus, e 2.28, P trend=0.04 per i controlli.

Le associazioni si sono attenuate dopo aggiustamento per età, ma sono rimaste significative per le donne sane di età maggiore o uguale a 40 anni e lupus eritematoso sistemico di età maggiore o uguale a 50 anni.

Le analisi ROC hanno identificato 4.60 pmol/l come cutpoint ottimale di osteoprotegerina per predire alta calcificazione delle arterie coronarie ( superiore a 100 ) tra le pazienti con lupus con sensibilità=0.74 e specificità=0.61, complessivamente, ma 0.92 e 0.52, rispettivamente, per le pazienti affette da lupus di età maggiore o uguale a 50 anni.

In conclusione, i risultati suggeriscono che livelli più elevati di osteoprotegerina siano correlati a più alti livelli di calcificazione delle arterie coronarie tra le donne con lupus eritematoso sistemico, rispetto ai controlli sani. ( Xagena2018 )

Poornima IG et al, Lupus 2018; 27: 880-889

Reuma2018 Cardio2018



Indietro